La Squadra

⚽️ Sei in:»La Squadra
La Squadra 2016-10-12T12:05:13+00:00

Nome: Alberto
Cognome: Grandis
Ruolo: Mister

Nome: Elisa
Cognome: Grandis
Ruolo: Portiere
Vive a Loreo, classe 1991 odia perdere e non si tira indietro nelle sfide più difficili.
Carriera: la vede debuttare nel calcio femminile a 5 della società Calcio Adria 2012 nell’anno 2013 dove al primo allenamento dichiara: non ho mai fatto sport e sicuramente non ce la faccio a correre per più di 20 secondi, quindi, da parte di tutto lo staff la scelta fu semplice: bene allora vai in porta e la scelta sembra azzeccata. Al primo anno di attività acquisisce esperienza e al secondo vince il trofeo di miglior portiere del girone di Rovigo.
Restiamo in attesa della conferma e consacrazione della nuova stagione sportiva ce la godiamo così!
Affidabile

Nome: Michela
Cognome: Camaran
Ruolo: Difensore
Vive a Rosolina, classe 1987, sempre presente quando non lavora, la serietà e professionalità sono la sua caratteristica principale, tecnica sublime e non risparmia una goccia di sudore in campo, i custodi delle palestre la ricordano sempre con piacere per la pulizia gratuita delle campo, noi un po’ meno per i completi da gioco distrutti.
Carriera: la vede debuttare nel calcio dal momento del concepimento dove prima di lei è uscito un pallone calciato di collo pieno. Muove i suoi primi passi direttamente tra i campi della società US ROSOLINA con i compagni maschi dove dimostra di essere più preparata di loro e finite le giovanili si trasferisce al GORDIGE per insegnare alle pari sesso come si gioca sul serio. Non soddisfatta dai progressi si trasferisce al MARCON dove però per motivi di lavoro non riesce più a partecipare e da l’addio al calcio. L’amica Elisa Grandis non si fa scappare l’opportunità e con un lavoro ai fianchi di diversi mesi la convince a provare l’avventura del calcio a5 dove al primo allenamento con faccia sconvolta e in stato di semi incoscienza dopo aver visto il livello viene assalita dallo staff e senza rendersi conto firma il contratto e ne rimane ancora oggi sconvolta.
Elemento di assoluto affidamento e professionalità che purtroppo per lavoro non potra essere a disposizione della squadra ma soprattutto di palcoscenici ben più consoni alla sua qualità.
I sogni non hanno età quindi non mollare
Guerriero senza paura

Nome: Alice
Cognome: Ponzetto
Ruolo: Difensore
Vive a Mazzorno frazione del comune di Adria, classe 1986, sempre presente e organizzatrice del terzo tempo.
Carriera: la vede debuttare da giovanissima nelle giovanili del Bottrighe nel calcio a 11, fino ai 12 anni semina i compagni maschietti sulla fascia ma un grave infortunio la ferma ai box e appendere gli scarpini al chiodo.
Nel lontano 2012 viene a conoscenza di una squadra femminile di Adria e decide che è tornato il momento di indossare dei nuovi scarpini, entra in palestra durante un allenamento e si presenta: mi chiamo Alice e vorrei far parte della squadra, lo staff sbalordito da tanta decisione decide che tale elemento dopo un ambientamento iniziale sarà il capitano della squadra.
Organizzatrice

Nome: Martina
Cognome: Osti
Ruolo: Difensore
Vive a Baricetta frazione di Adria, classe 1995, nuovo innesto per la truppa di Adria tutta da scoprire.
Carriera: la vede debuttare nel calcio con le giovanili del Baricetta fino alla categoria giovanissimi per poi trasferirsi nel calcio femminile con la società del Boara Pisani femminile per poi concludere la carriera del calcio con qualche partita e torneo con le giovanili del Castagnaro prima e Gordige poi. Dopo 4 anni di inattività conosce la nostra squadra attraverso una giocatrice della rosa che la invita a venire a provare e rimettersi in gioco con il calcio a 5, lei risponde con entusiasmo e la ritroviamo ora tra le palestre del polesine dopo molto tempo. Attendiamo di vederla nel pieno della forma e togliere le ragnatele della parte di cervello dedicata a questo sport ed esprimere le sue qualità, ma soprattutto portare l’esperienza che alla squadra manca. Per noi comunque è già una vittoria averle dato la possibilità di rimettersi in discussione e divertirsi in ciò che ama.
Rianimata

Nome: Francesca
Cognome: Zago
Ruolo: Difensore
Vive ad Adria, classe 2002, da quando ha iniziato facendo la timidona ora non può più farne a meno.
Carriera: la vede assistere a tutte le partite della sorellona maggiore Giulia e dopo alcune pressioni nel 2013 decide di partecipare ad un allenamento ma probabilmente non era ancora il momento e il fato si oppone a questa esperienza attraverso una pallonata in pieno volto che la mette KO e in lacrime decide di non proseguire ma dentro di se cresce la voglia di rivincita e si allena a casa con la sorella. Quest’anno non senza pressioni da parte di tutta la squadra riprova l’avventura e stupisce per la tecnica sopraffina e la rinnovata decisione. Gli viene immediatamente proposto uno scambio d’identità con la sorella maggiore in quanto la giovane età non le permetta di partecipare al campionato. Per ora ce la teniamo stretta cosi e attendiamo il momento dell’esordi tra un paio di anni convinti di avere un giovane top player già in casa, la piccoletta ha stoffa e carattere e rappresenta già presente e futuro della società.
Zig Zago.

Nome: Denise
Cognome: Scardera
Ruolo: Difensore
Vive a Rosolina, classe 1999, fedelissima e sempre presente, la serietà e l’applicazione ne fanno uno dei prospetti più interessanti della squadra.
Carriera: la vede debuttare nel calcio femminile a 5 della società Calcio Adria 2012 nell’anno corrente dove grazie ai buoni rapporti del mister creatasi con la società del Murazze di Porto Viro viene segnalata come ottimo elemento. Immediata la chiamata come pure la risposta: mi piacerebbe giocare, quando fate allenamento e dove che vengo subito! E da li fu amore, sempre presente, sempre educata e gentile ma in campo si trasforma in un mastino in grado di annullare il miglior bomber gli si presenti davanti. In caso di errore scatta immediato il suo rito di auto flagellamento. In attesa di vederla al debutto in campionato sappiamo di avere una baby fenomeno in casa pronto ad esplodere.
Pitbull insaziabile

Nome: Elisa
Cognome: Ingegneri
Ruolo: Difensore
Vive ad Adria, classe 1991, nuova arrivata timidissima ma con grande carattere semplicemente per il fatto che tutte le sue conoscenze la esortano a non proseguire ma l’estrema decisione la fanno proseguire.
Carriera: la vede debuttare nel calcio femminile a 5 della società Calcio Adria 2012 nell’anno in corso dove in seguito alla Caparbia Roccato Alice viene messa al corrente che la squadra di Adria sta ricercando giovani appassionate, l’idea non passa inosservata e si riserva di vedere un allenamento per prendere una decisione. L’appuntamento non tarda cara Elisa ore 20:00 in palestra, quando entra però si trova alcuni giocatori di tennis e con estrema timidezza non entra dove avrebbe visto che la squadra era già pronta sulla metà palestra libera perdendo la prima occasione. Alla seconda però si presenta con mezz’ora di anticipo convinta nell’inseguire la prima ragazza con un borsone che le passa davanti e così è! Si unisce subito al progetto e nonostante il tango la tenga lontana alcuni giorni della settimana gli altri li dedica con devozione a noi.
Ballerina.

Nome: Giulia
Cognome: Zago
Ruolo: Difensore
Vive ad Adria, classe 1996, la fedelissima e sempre presente, rinuncerebbe anche a un tiramisù per giocare e questo la dice lunga sulla sua passione.
Carriera: la vede debuttare nel calcio femminile a 5 della società Atletico Bellombra nell’anno 2012 grazie a delle amiche, si presenta in punta di piedi e inizia la sua gavetta con tanta panchina ma tanta voglia di essere presto protagonista. Appena le viene concesso l’occasione di dimostrare il suo valore nel campionato successivo nel Calcio Adria 2012 non manca l’appuntamento e non abbandonerà più la sua amata posizione in difesa. Le sue attitudini fisiche e atletiche tralasciando la scoordinazione in qualsiasi movimento ( che funge da finta per gli avversari) la trasportano pian piano a diventare un pendolino laterale di assoluto affidamento e propensione all’attacco. Elemento fondamentale e professionale.
Insostituibile

Nome: Alice
Cognome: Roccato
Ruolo: Difensore
Vive ad Adria, classe 1983, quando può partecipa sempre ma purtroppo il lavoro la tiene lontana dai campi.
Carriera: la vede debuttare nel calcio della società Borsea (RO) dai 14 fino ai 16 anni dove poi però decide di provare nuove esperienze e si trasferisce nel Lendinara Basket dove trascorre due anni a buoni livelli poi si ritira dall’ambiente sportivo e inizia quello lavorativo con svariate esperienze lavorative che la portano ad Adria dove grazie alla cugina Anna Romagnoli ex giocatrice della squadra la porta a conoscenza della nostra realtà dove per pura curiosità si avvicina e se ne innamora e decide di parteciparmi ma purtroppo per motivi di carattere lavorativo non può parteciparvi troppo attivamente ma appena possibile indossa scarpini nuovi e divisa e via alla palestra sempre con le sue canzoni di cui non abbandona mai la passione.
Cantautrice-procuratore

Nome: Giulia
Cognome: Naccari
Ruolo: Attaccante
Vive a Porto Viro, classe 1998, sempre presente quando non finge di studiare, sotto la timidezza si nasconde un leone.
Carriera: la vede debuttare nel calcio femminile a 5 della società Calcio Adria 2012 nell’anno in corso dove travolta dall’entusiasmo di Sara Passarella si presenta in punta di piedi con estrema timidezza ma con massimo impegno. Decide di giocare subito il Jolly cercando di mandare fuori strada le compagne sfoggiando una serie di palleggi di coscia con estrema facilità e nella preparazione atletica non si ferma mai illudendo tutti di essere un vero TOP PLAYER ma poi arrivata la parte tecnica dimostra che c’è ancora molto lavoro da fare ma, pian piano i progressi si fanno vedere e firma già la sua prima marcatura nell’ultima amichevole pre campionato.
Elemento di futura prospettiva

Nome: Giorgia
Cognome: Siviero
Ruolo: Attaccante
Vive ad Adria, classe 1999, fedelissima e sempre presente, la serietà non abita a casa sua, e di secondo nome si chiama lamentela.
Carriera: la vede debuttare nel calcio femminile a 5 della società Calcio Adria 2012 nell’anno 2014 dove in seguito ad un torneo estivo con una squadra improvvisata dagli organizzatori della stessa nella quale viene invitata la squadra femminile di Adria. Senza una minima esperienza si permette di sbloccare l’incontro contro la nostra più esperta formazione e con questa marcatura strappa il pass per la selezione dell’anno successivo dove nei tornei di preparazione al campionato si afferma con goal a ripetizione e di pregevole fattura dando la sensazione di aver acquistato il TOP PLAYER che serviva. Purtroppo all’inizio del campionato ci si chiedeva se avesse esaurito tutti i jolly nei tornei o se abbia mandato la sorella gemella meno forte. Attendiamo quest’anno il suo ritorno!
Elemento comunque fondamentale che tra un’infortunio ed una lamentela casuale sempre presente
Promessa di Cristallo

Nome: Noemi
Cognome: Boscarato
Ruolo: Attaccante
Vive ad Rosolina, classe 1996, fedelissima e sempre presente ammesso non giochi l’inter (non tutte le ciambelle escono con il buco ) , la lotta spalla a spalla è la sua arma il gioco di squadra il suo tallone.
Carriera: la vede debuttare nel calcio femminile a 5 della società Calcio Adria 2012 nell’anno 2014 dove viene notata nelle tribune come fan sfegatata dell’ FC HAVANA e alla richiesta: ma tu questa passione da tifosa la metteresti in campo in prima persona da protagonista, risponde: dimmi dove e quando! E così fu! Dimostra subito da subito doti tecniche e di esperienza fuori dal comune e il contratto a tempo indeterminato fu siglato immediatamente. Elemento di sicuro affidamento quando non capita una grigliata pre partita dove per educazione verso il cuoco non può esimersi e il pallone poi le appare come una grande fiorentina e non può condividerla con le compagne.
Pivot spuntato

Nome: Ilaria
Cognome: Destro
Ruolo: Attaccante
Vive ad Adria, classe 2003, vuole ed ottiene un posto in squadra nonostante la giovanissima età.
Carriera: la vede debuttare nel calcio femminile a 5 della società Calcio Adria 2012 nell’anno corrente. Il pulcino del gruppo, la più piccola partecipante della squadra, inizia la sua carriera sportiva sempre supportata dai genitori e spinta dalla voglia di superare l’albo della mamma che ha scritto la storia del calcio femminile Polesano nel ruolo opposto (portiere vs giovane attaccante chi vincerà la sfida? Solo il tempo risponderà). Puntiamo molto su di lei per il presente ma soprattutto per il futuro, utilizzata come attaccante ancora non ha realizzato la sua prima marcatura ma si sta avvicinando sempre più e non si farà attendere ma nel frattempo sembra che la marcatura ad uomo l’abbia imparata fin troppo bene. Purtroppo non potrà partecipare al campionato per via dell’età ma avrà la possibilità di migliorare le sue qualità e farsi trovare pronta appena il tempo glielo permetterà.
La giovinezza.

Nome: Ejona
Cognome: Limaj
Ruolo: Attaccante
Limaj Ejona
Vive ad Adria, classe 1993, spesso presente e con grande entusiasmo quello che serve a noi.
Carriera: la vede debuttare nel calcio femminile a 5 della società Max Sport di Adria nell’anno 2013 dove avviene il primo approccio ma neanche il tempo di ambientarsi e la società fallisce e smette di giocare salvo nell’anno in corso venire a conoscenza dell’esistenza di una squadra femminile grazie ad un amica in comune della caparbia Alice Roccato. Al primo allenamento dimostra già le idee chiare e di voler far parte attivamente della squadra. Decisa ma molto timida sarà sicuramente protagonista della nuova stagione.
Sorpresa.

Nome: Lara
Cognome: Cappelli
Ruolo: Attaccante
Vive ad Porto Viro, classe 1988, dalla prima volta sempre presente e con grande voglia di imparare.
Carriera: la vede debuttare nel calcio femminile a 5 della società Calcio Adria 2012 nell’anno in corso dopo una serata ad un compleanno di un amica in comune con il mister che non conosce nessuno degli invitati e casualmente parlando di sport lei confessa di essere una vera maniaca di calcio e non perde una partita della zona o in tv sia di calcio a 11 che 5. Un assist a porta vuota e la domanda ti piacerebbe giocarci è una conseguenza scontata così come la risposta: MAGARI e, portata a conoscenza della realtà di Adria corre ad acquistare le scarpe da gioco e da appuntamento al mister per portarla al suo primo allenamento. Per evitare che si dimentichi il giorno dell’allenamento alle 8 del mattino pronto l’SMS che gli rammenta l’orario del ritrovo e tutta elettrizzata dalla nuova avventura per non rischiare lo aspetta al posto stabilito un ora prima. Il primo allenamento si impegna come una professionista e al suo debutto sfiora il goal e l’esultanza viene stretta in gola per il salvataggio sulla linea in scivolata da parte del difensore. Carattere da vero guerriero, ambizione e molta (anche troppa) criticità ai suoi errori. Con tranquillità e un po’ di esperienza darà il suo prezioso contributo, per ora è il nostro top player del dopo gara! Se quando giochi metti la stessa spensieratezza e piacere dell’aperitivo sarai inarrestabile.
Birra media in vena

Nome: Laura
Cognome: Veronese
Ruolo: Attaccante
Vive a Porto Viro, classe 1984, si diverte e fa divertire.
Carriera: la vede debuttare nel calcio femminile a 5 della società Calcio Adria 2012 nell’anno in corso dopo aver visto su facebook la foto dell’amica Cappelli Lara e la minaccia di morte se non porta pure lei. Carriera sportiva che la vede impegnarsi in diverse discipline, dalla palestra, al judo,alla bicicletta da corsa ma non trova la giusta motivazione. Ora però sembra aver trovato in giusto ambiente e la giusta dose di sana follia e divertimento in gruppo dalle spiccate e diversificate personalità che con il suo contributo diventa una cozzaglia mista di idee e diciamolo di sana pericolosità per l’umanità intera. Si aggrega al gruppo ma attende l’ispirazione del divino per entrare nel vivo e fare il suo esordio.
Birra anche per me grazie

Nome: Gioia
Cognome:Orlandin
Ruolo: Attaccante
Vive ad Porto Viro, classe 1994, grande voglia di rilanciarsi ed entusiasmo quello che serve a noi.
Carriera: la vede debuttare nel calcio femminile a 5 della società San Martino a 18 anni ma senza grandi risultati, si rumoreggia che giocasse già con gli organi della mamma prima ancora di esalare il primo respiro. Dopo questa breve parentesi si trasferisce nella neonata GS Ariano dove raggiunge buoni risultati e disputa tre stagioni e mezzo fino a dicembre di quest’anno dove decide che necessita di nuovi stimoli e si trasferisce nella nostra squadra e all’esordio fa capire subito quanta voglia di riscatto abbia nel sangue. Ringraziamo particolare al papa che trova sempre il modo per metterle ai piedi un pallone e creare una porta con ogni mezzo a disposizione. Tutti dicono sia un attaccante ma il mister la piazza laterale e ne realizza 4 alla prima opportunità, chi ben inizia…
Gioia per gli occhi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: